ASSISTANT CHIEF ENGINEER Area R&D – Componentistica Automotive laurea Ingegneria


Per prestigiosa SpA Leader internazionale specializzata nella progettazione e realizzazione di componentistica /impianti e sistemi di alimentazione per  l’ Automotive ricerchiamo un

ASSISTANT CHIEF ENGINEER  Area R&D – Componentistica Automotive   laurea Ingegneria

Il candidato laureato in Ingegneria Industriale – Ingegneria Meccanica, Meccatronica, Energetica / Nucleare, Automazione, Veicolo, Aerospace...-  in possesso di almeno un paio di anni di esperienza < 2/3 anni maturata preferibilmente in aziende del settore automotive / componentistica Vehicle, opererà presso l’ente R&D in affiancamento ai Chief Engineer. Sarà coinvolto attivamente in progetti ‘core’ relativi allo sviluppo di nuovi componenti meccanici. Nello specifico curerà analisi di specifiche, normative e capitolati tecnici nonché la redazione di documenti, specifiche tecniche e requisiti di prodotto. Dotato di capacità di analisi e di pianificazione cura il monitoraggio delle attività di sviluppo di componenti meccanici, delle tempistiche relative all’assemblaggio e alla validazione di prototipi, l’ interpretazione dei risultati dei test e la stesura della reportistica di progetto. Collabora all’ individuazione di problematiche e alla ricerca di soluzioni per garantire il follow up del progetto, garantire l’integrazione di conoscenze, assicurare la definizione dei target di prodotto condivisi,  dalla fase di sviluppo, al supporto ai laboratori di validazione, fino alla messa in produzione. Il candidato possiede attitudine ad interfacciarsi con piu’ enti aziendali : dall’ area R&D  (Progettazione e Testing), ai team interni di System Integration e Validation Labs,  con la divis Acquisti, Quality e con la divis Manufacturing/processo per raccogliere informazioni, condividere le best practice e sviluppare le soluzioni più efficienti e affidabili. Richiesta conoscenza del disegno tecnico meccanico ( NX, SolidWorks, Catia ), lettura e comprensione di disegni CAD 2/3D di particolari e assiemi. Gradite conoscenze di Failure analysis dei componenti meccanici, conoscenze base di calcolo e simulazione ( codici di sistema AMESim, Matlab ), 2/3D con codici FEM e CFD ( Pacch Ansys, CFX, Fluent, Maxwell ), nozioni di DFMEA, di Design to Cost, Design for Assembly e Value Analysis. Costituisce elemento preferenziale la conoscenza di materiali (acciai, pressofusi, plastiche e gomme) e trattamenti di impiego nel settore automotive. L’ Assistant Chief engineer partecipa attivamente ai meeting, riportando gli sviluppi tecnici del progetto (dati, disegni, gestione tempistiche e budget di progetto, cambiamenti, aspetti critici…): completano il profilo nozioni di Project Management ( redazione di GANTT, gestione tempistiche e budget di progetto). Il candidato utilizza sw PLM ( Teamcenter, PPM…), sw gestionali  avanzati ( es. SAP ) e ha buona conoscenza dell’ inglese scritto/parlato. Persona motivata, con attitudine a lavorare in team e motivare gli interlocutori, è dotato di capacità organizzative, spirito d'iniziativa e buon orientamento al problem solving. Dinamico/a e proattivo è orientato ad intraprendere un percorso di crescita e di miglioramento continuo delle proprie competenze. La posizione riporta ai Chief  Engineers. Richiesta residenza / domicilio in zona Modena, Reggio Emilia, Parma o la disponibilità al trasferimento. Inq / retribuzione in ragione dello ‘spessore’ del candidato – contratto a tempo indeterminato assunzione diretta.

 



INVIA CURRICULUM